Pagamenti sicuri

Due parole sul perche' e'sicuro usare la vostra carta di Credito nei siti presenti su PornoRecensioni.

Per prima cosa i sistemi di pagamento sono stati testati da noi personalmente e ci siamo assicurati che le transazioni siano andate a buon fine.
Di seguito troverete informazioni utili da tenere in considerazione anche quando farete acquisti su altri siti nel web

Introduzione

Spesso siamo male informati in merito alla sicurezza sulle transazioni via Internet. Si sente spesso parlare di attacchi pirati e questo non fa che diffondere un senso di insicurezza. Per questo motivo, molte persone sono restie all'idea di trasmettere il proprio numero di carta di credito online, privandosi così della possibilità di usufruire di prodotti e servizi altrove introvabili.
Questa sezione sul pagamento sicuro ha lo scopo di aiutarti a fare chiarezza in merito alla sicurezza dei pagamenti su Internet. Tale sezione è organizzata in una serie di domande:





PAGAMENTI CON CARTE di CREDITO E POSTEPAY
La carta di credito di cui fa parte l'ormai famosa POSTEPAY è uno strumento di pagamento, costituito da una carta plastificata con dispositivo per il riconoscimento dei dati identificativi del titolare e dell'istituto bancario o finanziario emittente. La carta di credito viene rilasciata da una banca o da un ente finanziario presso il quale in cliente detiene un conto corrente. L'utilizzo della disponibilità della carta varia quindi in funzione dell'affidabilità del cliente stesso. Ad oggi La carta di credito e' il metodo piu' usato e sicuro per effettuare i pagamenti online.


PAGAMENTI ALTERNATIVI Gli '899', letteralmente 'compositori' di numeri telefonici, rappresentano in ambito commerciale un tramite per accedere a servizi a sovrapprezzo o a tariffazione speciale.Una percentuale della somma fatturata per la chiamata/connessione viene girata dal gestore telefonico ad una terza società titolare delle numerazioni indicate. Grazie a questi è possibile accedere a contenuti con comodo addebito sulla linea telefonica.


> Cosa vuol dire HTTPS?
HTTPS ("s" come sicurezza ) è un protocollo simile al classico http ma, a differenza di quest'ultimo, è protetto da cifratura grazie al sistema di crittografia SSL . HTTP è il prefisso dell'indirizzo di una pagina Web classica, come quella visualizzata in questo momento (www.nome.com/secure.htm per questa pagina).
 

> Che cosa vuol dire SSL?
Secure Sockets Layer è il protocollo che garantisce la sicurezza in HTTPS. Grazie al SSL i dati vengono criptati per l'invio sicuro in Internet. La potenza di cifratura della crittografia SSL si misura in bit (in genere, 40, 56 o 128 bit).


> Cosa vuol dire 40, 56, 128 bit?
Il numero di bit definisce il numero di combinazioni necessarie per annullare la chiave di crittografia.
Concretamente, il numero di combinazioni è uguale a 2 elevato al numero di bit (per 56 bit: 2 elevato a 56 = 72.057.594.037.927.936 possibilità , immagina con una crittografia a 128 bit...)


> La mia connessione è sicura quando effettuo una transazione online?
Per verificare se stai navigando in modalità connessione sicura, occorre considerare due elementi:
Se la pagina è in modalità connessione sicura, l'URL comincia con HTTPS (s come sicuro)
FOTO JPEG (secure_screenshot.JPEG) Un catenaccio chiuso appare nel browser e presenta il livello di crittografia (per Internet Explorer).


> Il mio browser è compatibile con il SSL 128 bit?
Se stai utilizzando Internet Explorer, nella barra del titolo dei menu clicca sul "?" quindi scegli nel menu a discesa: "Informazioni su Internet Explorer". Se il livello di crittografia definito non è 128 bit, aggiornare il browser.
Nota: le versioni superiori a 5.5 di Internet Explorer possiedono un livello di crittografia di 128 bit predefinito.

> Si sente spesso parlare di pirateria, il pagamento su Internet è sicuro al 100%?
La risposta è negativa, resta inteso che la sicurezza al 100% non esiste per nulla. Ma approfondiamo la questione. Quando usciamo di casa per fare le commissioni abituali, c'è il rischio che ci rubino il portafogli. Il rischio è piuttosto basso, ma esiste. Ipotizziamo che tu abbia effettuato una transazione su Internet avendo cura di prendere le dovute precauzioni (hai verificato che il browser possiede il SSL a 128 bit, che il sistema utilizza un metodo sicuro di pagamento online e che stai accedendo a pagine sicure), secondo te quante possibilità di rischio ci sono per la tua carta di credito?
Sono possibili due situazioni: Qualcuno è riuscito a recuperare il tuo numero di carta di credito durante il passaggio dal computer al server della banca, ipotesi piuttosto remota. Ma in questo caso la persona sarà in possesso di un numero di carta di credito criptato (ricorda che state utilizzando la crittografia a 128 bit per il trasferimento dei dati riservati). Se vorrà decriptare questo numero, non basterebbero alcune decine d'anni. A titolo informativo occorre sapere che da tre anni è stato sviluppato un progetto a grandezza naturale al fine di decriptare una chiave da 64 bit per mezzo di Internet. Oltre 300.000 persone in tutto il mondo uniscono le loro forze da tre anni per cercare di decriptarla, ma ancora non ci sono riusciti. Immagina quindi cosa significherebbe decriptare una chiave da 128 bit...
Oppure qualcuno può recuperare il tuo numero di carta di credito presso la banca partner, il che equivale a commettere una effrazione presso di essa. E ancora una volta in tal caso è la banca ad essere responsabile di quello che hai depositato presso di lei, e dovrà rimborsarti la somma derubata. In conclusione, è bene sapere che è più rischioso dare il proprio numero di carta di credito per telefono anziché comunicarlo su Internet mediante un protocollo criptato.


> Pirateria o non pirateria?
Allora perché tanti problemi sulla sicurezza dei pagamenti online se si tratta davvero di un sistema sicuro?
Il furto di carte di credito può avvenire in modi diversi : Se una persona invia dei dati bancari senza sicurezza o con un sistema obsoleto, la pirateria esiste (una chiave di 40 bit può essere sbloccata in meno di 5 ore con circa 200 computer). Se un sito commerciale memorizza i numeri di carta di credito nel suo database, non è al riparo dalla pirateria e quindi dal furto dei preziosi numeri di carte (non è il caso di Visit-X, come già spiegato).

Alcuni parti di testo è stata utilizzata la fonte autorevole di: Wikipedia.
Torna su
Powered by Liquid Web LTD